Porte e portoni per garage

Legno o acciaio? Quale materiale scegliere per la porta del tuo garage

Porte | Porte e portoni per garage | Portoni

Quando si parla di sostituire o installare la porta del garage, ci sono diverse opzioni da considerare. Una delle decisioni più difficile che proprietari di casa si trovano a dover affrontare è il materiale che meglio si adatta alle loro esigenze.

Le soluzioni più blasonate

Acciaio e legno sono tipicamente le due opzioni popolari e ci sono vantaggi e svantaggi per ognuna di esse. Le porte del garage sono un investimento ed è giusto che siate felici della vostra scelta anche negli anni a venire. Diamo una rapida occhiata ad alcuni importanti criteri da prendere in considerazione quando si seleziona la nuova porta del garage.

Guardiamo nel dettaglio

Il legno aggiunge un tono elegante alla vostra porta del garage. Colpisce per la sua intramontabile bellezza e semplicità, unita all’eleganza dell’artigianato prestigiosissimo. Se sostituirete la vostra porta con una in legno noterete subito la differenza. Una porta in legno per il vostro garage può aumentare il valore della vostra proprietà. Le porte in legno sono bellissime e, tuttavia, richiedono una maggiore attività di manutenzione. Per molte persone è un piccolo prezzo da pagare per la bellezza senza tempo che solo il legno sa regalare.

per le porte in acciaio, invece, è frequente pensare che potrebbero arrugginirsi. Nella maggior parte dei casi, in realtà, sono rifinite con un rivestimento in poliestere che impedirà alla ruggine di attaccarvisi. Se disponiamo di una porta in acciaio arrugginita, non è così dispendioso, a livello di tempo e di costo, rimuovere la ruggine. Un altro problema è la facilità con le quali sono soggette ad ammaccature o graffi. Per una porta più resistente è consigliabile scegliere un maggior spessore (calibro 28). Più forte è l’acciaio, meno probabile è che la porta sia soggetta ad ammaccature e graffi.

Ci sono vantaggi e svantaggi per entrambe le soluzioni: venite da HD House a Perugia per trovare la migliore soluzione per le vostre esigenze!

La manutenzione dei portoni per garage

Porte e portoni per garage | Portoni

Impara a prenderti cura dei tuoi oggetti! Con questo semplice articolo potrai far durare molto di più il tuo portone per garage

Avere un box sotto casa è sicuramente una fortuna e una grande comodità. I portoni per garage occupano spesso una significativa porzione della casa, essendo esterni, e la manutenzione di essi è una cosa che non va sottovalutata. Lo scopo di questo articolo è proprio quello di aiutarvi nella manutenzione del portone del garage. 

La manutenzione va effettuata periodicamente

È possibile garantire che i portoni per garage rimangano in buone condizioni per gli anni a venire: avendo cura di controllare la porta del garage, si possono prevenire gravi lesioni e danni alla proprietà ed è per questo che si consiglia di ispezionare le strutture del garage almeno una volta l’anno. Le operazioni per una corretta manutenzione delle porte dei garage includono l’ispezione di tutti i componenti hardware e delle parti in movimento del garage quali porta-molle, cavi, rulli e delle altre porte hardware. È utile inoltre cercare eventuali segni di usura o parti rotte; se si trovano segni di danni, bisogna assicurarsi di effettuare le riparazioni prima che la porta venga utilizzata di nuovo. Se si hanno le capacità di base è possibile eseguire i lavori di routine più semplici e di minore entità come la sostituzione di un rullo.

Le parti da tenere sotto controllo

Le parti in movimento di un portone per garage richiedono la lubrificazione periodica. Il nostro consiglio è quello di utilizzare una bomboletta spray lubrificante per pulire e lubrificare tutti i pezzi in movimento:

  • Combinazione cerniera e rulli: applicare il lubrificante per il rullo e la cerniera per cui il rullo è fissato. Utilizzare del lubrificante con parsimonia; troppo attira la sporcizia.
  • Cerniere al centro dei pannelli delle porte:applicare il lubrificante a queste cerniere. Dopodichè utilizzare la porta più volte affichè il lubrificante possa spargersi in modo uniforme.
  • Meccanismo di bloccaggio della porta: Lubrificare la coppia di dispositivi di bloccaggio in corrispondenza di ciascun lato.

A Perugia, HD House di Luca Pannacci, è un negozio specializzato nella vendita e nell’assistenza post vendita di portoni per garage e tanto altro: contattaci per informazioni, siamo sempre a disposizione per i nostri clienti.

 

 

 

Le principali tipologie di chiusure per garage

Porte e portoni per garage

Il garage può rivelarsi una risorsa davvero preziosa per la vostra casa: oltre a custodire la vostra auto può anche offrirvi spazio utile in cui riporre gli oggetti più ingombranti e che non usate spesso, come l’attrezzatura sportiva. In molti casi tuttavia si rischia di lasciare in secondo piano la scelta della chiusura per il garage e di concentrarsi maggiormente su altre aree della casa, per poi pentirsene al momento dell’utilizzo.

Una porta per garage, infatti, deve soddisfare diverse esigenze: sicurezza contro le intrusioni, resistenza alle intemperie, design ben curato e praticità di utilizzo. HD House di Luca Pannacci, con la sua ampia esposizione di portoni da garage – e di porte e finestre in generale – a Perugia, vi può offrire una consulenza specializzata per aiutarvi a scegliere il modello più adatto a voi.

Portoni per garage: le tipologie più diffuse

Esistono molte tipologie di portoni per garage; esaminiamo brevemente quelle più diffuse.

  • I portoni scorrevoli (in verticale o in orizzontale) sono molto leggeri e facili da aprire grazie all’utilizzo di materiali di ultima generazione.
  • I modelli a soffietto o a libro sono utili soprattutto per aperture molto grandi, come quelle industriali; infatti consentono di coprire grandi superfici senza risultare troppo pesanti o faticosi da aprire.
  • Le chiusure a serranda sono tra le più utilizzate, poiché non creano nessun ingombro all’interno del garage.
  • Anche i portoni per garage basculanti sono molto diffusi, poiché consentono di personalizzare il design del pannello in modo da armonizzarlo al resto dell’immobile. Il meccanismo di apertura si basa su un perno posizionato a metà altezza e la porta si apre con un sistema di contrappesi o a molla. Il principale difetto di questi prodotti è l’ingombro: aprendo il portone la parte superiore ruota verso l’interno, perciò è indispensabile lasciare libero lo spazio necessario.
  • Una soluzione che unisce finiture di pregio e praticità è la chiusura sezionale, in cui i pannelli scorrono verso l’alto su guide per poi allinearsi al soffitto del garage. In questo modo si evita qualsiasi ingombro, perciò gli spazi vengono ottimizzati al massimo.

Affidandovi ai consigli del nostro staff avrete la certezza di un prodotto di alta qualità e personalizzato in base alle vostre esigenze: venite a trovarci nel nostro showroom a Perugia!