Come pulire il pavimento in parquet: una guida passo-passo

Minimo sforzo, massima resa nel tempo

Il pavimento in parquet è una prerogativa per molte famiglie e, se ben salvaguardato, può donare stile e carattere al tuo appartamento anche dopo tanto tempo dall’installazione. Il parquet, come tutti sappiamo, è un materiale sensibile, al quale è necessario prestare attenzione affinché possa durare il più a lungo possibile. Questa guida fornisce utili suggerimenti su come pulire pavimenti in parquet.

Pulisci subito!

Il metodo più efficace per la pulizia di pavimenti in parquet è quello di effettuare piccole ma regolari pulizie, senza lasciare che la sporcizia si accumuli fino a che la pulizia diventi un compito arduo. Quindi una pulizia costante, stando attendi, perché l’eccesso di sporco potrebbe macchiare in modo permanente il pavimento e, nel caso di ghiaia e sabbia, anche danneggiare la superficie. Si raccomanda tuttavia di utilizzare un pennello morbido a setole o una scopa, in modo da non graffiare la superficie durante la pulizia. È anche importante testare che la spazzola della vostra aspirapolvere non graffi il parquet (magari in una zona poco visibile).

Semplici regole per pulizia del parquet

Per la fase di pulizia, la sola acqua calda è spesso sufficiente per conferire alla superficie un fresco aspetto di pulito. Controllare in primo luogo se il pavimento è sigillato o meno. Se non è sigillato è consigliabile utilizzare meno acqua per evitare che il legno possa impregnarsi e, nel peggiore dei casi rigonfiarsi. Inumidire un panno e strizzarlo accuratamente prima di applicarlo alla superficie. Sola acqua può non essere sufficiente contro il grasso e lo sporco più ostinati. In questi casi, l’aceto può essere la risposta. L’aceto aiuterà ad allentare quelle più persistenti. Se le macchie persistono, valutate l’acquisto di un prodotto specifico per la pulizia del pavimento parquet. Vi consigliamo sempre di applicare l’aceto o il vostro prodotto, prima in una piccola area meno visibile al fine di garantire che non vi siano danni importanti. Dopo la pulizia utilizzate un panno per asciugare il pavimento al fine di rimuovere l’acqua in eccesso.

 

Leave a comment

Messaggio
Name
E-mail
URL